Una storia ed una speranza: buona fortuna Michele

“Salve , mi chiamo Michele. Sono un ragazzo del 97 , devo compiere 17 anni a dicembre, sono di Solofra in provincia Di Avellino. Per molti anni ho fatto parte di una squadra della mia regione , il cui presidente è Gino Corrado (Scopritore di Fabio Quagliarella e molti altri). Grazie a lui sono cresciuto molto sia tatticamente che psicologicamente.
Mi ha fatto provare in varie squadre..
Ma sono stato scartato a causa di vari problemi familiari che non assicuravano la mia tranquillità e non mi permettevano di impegnarmi al meglio.Fortunatamente questi problemi sono oramai risolti.
Ora , sempre grazie a lui,sono molto più determinato e pronto ad impegnarmi e fare qualsiasi sacrificio pur di realizzare il mio sogno
Sono un ragazzo molto duttile ed intelligente, un giocatore agile e molto veloce dotato anche di una buon tecnica e determinazione.
Posso giocare da Ala,esterno e terzino destro,posso anche adattarmi a sinistra e ultimamente sto giocando da trequartista e devo dire che mi trovo bene. Peso sui 60kg e sono alto circa 1.73 metri.
L’anno scorso mi sono infortunato,ho avuto una brutta ernia inguinale con un operazione immediata,mi sono dovuto operare e sono stato 7 mesi fermo, ma non ho perso le speranze
A gennaio sono ritornato a giocare in una squadra vicino al mio paese il San Michele di Serino e la mia forma era migliore di quella che avevo prima dell’infortunio, davvero, andavo al 200%.
Ma purtroppo in una partita mi infortunai,mi fermarono con un brutto intervento in scivolata e mi è venuta la tendinite.
Ma da 3 mesi sono ritornato e nonostante tutto, sto davvero bene, tranne per un po’ di fiato in meno.
Ero intenzionato ad andare a provare a Pisa quest’anno in quanto mi avevano visto, ma ci sono stati dei problemi li e probabilmente non andrò più.
Come ultima speranza vorrei provare a Melfi, ma ho saputo che probabilmente la squadra non si iscriverà al campionato!
Dalle mie ‘esperienze’ si può dedurre che la sfortuna mi ha sempre accompagnato , ma non mi ha mai distrutto completamente.
Anzi, mi ha motivato sempre di più dandomi le forze necessarie per la realizzazione del mio sogno
Grazie a voi spero di riuscire a fare qualche provino importante nella mia ragione ma anche fuori.
Spero che con questo messaggio abbiate capito che sono molto motivato e spero che riusciate a farmi fare qualche provino.
Se volete anche il mio numero di telefono basta contattarmi tramite e-mail.
Grazie e spero di ricevere una vostra risposta al più presto.”

Google e i suoi imbrogli

Ci scusiamo con Tutti per non essere costanti nella pubblicazione degli articoli, cercheremo di recuperare il tempo sottrattoci dai servizi di Google che ha scelto di tagliare i servizi promozionali che alimentavano il lavoro, senza motivazioni e senza consentirci alcun tipo di replica: è la dittatura sul Web.

Osservatori della Roma a Cosenza

Abbiamo trovato questo articolo in rete, può essere un’opportunità per alcuni di voi.
Andate a leggerlo ed attivatevi per essere lì per avere l’occasione giusta al momento giusto.

Un’importane opportunità per i giovani delle scuole calcio cosentine quella offerta dall’Assessore allo sport che ha consentito ai calciatori “in erba” di sottoporsi ad un provino con gli osservatori della Roma Calcio, e che si sono svolti presso l’impianto sportivo Marca di Gigi Marulla.

L’occasione giusta, dunque, per mettere in mostra le proprie doti con la palla e nella speranza che sia un trampolino di lancio per aspiranti campioni del mondo “fatato” del calcio professionistico.

Provini di successo

“I campioni di calcio scozzesi del Celtic hanno deciso di mettere sotto contratto un portiere di 13 anni, battendo la concorrenza di Liverpool ed Everton. Il giovanissimo campione si chiama Joshua Rae…”

“I tanti sacrifici dei ragazzi e dei genitori, il costante impego dell’intero staff tecnico che li guida ed allena, la serietà di tutti i componenti della società, raccolgono i frutti di tanto impegno e di tanto lavoro fatto con serietà e professionalità a favore dei tanti ragazzi presenti nella società, e frequentano ogni giorno i campi da gioco, in modo particolare, di quelli che militano, con onore, nelle varie categorie regionali.”

 

Manca poco ai Mondiali in Brasile

Cresce la febbre da Mondiali di Calcio 2014, calciatori, allenatori, federazioni ed anche gli arbitri stanno dedicando una buona percentuale delle proprie risorse all’obiettivo dell’anno.

Con la Champions League in piena “zona bollente”, con 16 squadre ancora in ballo per accedere ai quarti di finale, e l’Europa League con altrettanti club coinvolti, i campioni delle squadre europee non possono risparmiare le energie, ma devono stare attenti agli infortuni che potrebbero compromettere un sogno che si fa attendere quattro anni. Continua a leggere

Notizie utili per la primavera 2014

Dal 7 al 9 marzo si svolgerà il Trofeo Città di Venezia.
Prima edizione del torneo dedicato alle categorie pulcini ed esordienti.
Il torneo inizierà subito dopo la conclusione del Carnevale, i campi sono nel centro storico e sulle isole veneziane.

Il comune di Gatteo, in provincia di Forlì, organizza l’ 11mo TROFEO Calcio d’aMare  che si svolgerà da venerdì 25 aprile a lunedì 2 giugno.
Le categorie ammesse saranno: Esordienti 2001, Esordienti 2002, Pulcini 2003, Pulcini 2004, Primi calci 2005, Primi calci 2006.

MILLE GIOVANI ALL’UNESCO, Torino 6 marzo 2014
“Il Centro UNESCO di Torino e la Juventus Football Club sono stati invitati a presentare il progetto “Un Calcio al Razzismo” in occasione dell’evento “Mille giovani all’UNESCO. Educazione, sport e diversità culturale: nuove vie per promuovere i Diritti Umani nel mondo”, che si terrà il 6 marzo presso l’UNESCO di Parigi. L’evento è organizzato dal Comitato ONG/ UNESCO, in partenariato con l’UNESCO.”


Corso preparatore portieri 1 livello
Sesto San Giovanni (Milano)

 

In attesa della fine del Calcio Mercato

Aspettando la conclusione del calcio mercato, per sapere quali saranno le nuove pedine della Serie A, ci sono arrivati numerosi video dei futuri fenomeni dei campionati di calcio italiani.

Nella sezione di gennaio 2014, della scheda calciatore, ci sono video meravigliosi di giovanissimi calciatori; le nostre preferenze sono per il freestyle ed i numeri eseguiti in giardino oppure in garage.

INIZIA IL CALCIOMERCATO 2014

Inizierà tra poche ore ufficialmente la nuova sessione di Calciomercato invernale 2014. Anche se a dire il vero, le società non smettono mai durante tutto l’anno la ricerca dei giocatori da inserire in rosa o dei possibili investimenti da plusvalore aziendale. La “sessione di riparazione”, come spesso sentiamo pronunciare dagli addetti ai lavori, terminerà alle 23.00 del 31 Gennaio 2014.
Inutile dire che in questa fase, difficilmente assisteremo a grossi colpi di mercato ma ipotizzare qualche trasferimento non è difficile. Vuoi per le notizie che sentiamo in radio o seguiamo in tv, vuoi per i risultati aspettati o inaspettati da alcune squadre del nostro o di qualche altro campionato, vuoi per problemi di ambientamento di alcuni calciatori. L’idea noi ce la stiamo facendo……ad esempio: Continua a leggere